Cerca
Close this search box.

Enti Gestori

Cos'è un ente gestore?

É un soggetto, tipicamente del terzo settore, che è chiamato a svolgere parte dei servizi relativi all’accoglienza integrata dei richiedenti silo. Gli Enti gestori rivestono notevole importanza all’interno del Sistema, infatti viene richiesta una loro pluriennale esperienza per poter essere affidatari dei servizi.

Cooperativa Nazareth

La cooperativa Nazareth è nata nel 2001 da alcune organizzazioni cremonesi impegnate nell’ambito della solidarietà e svolge attività di progettazione, realizzazione, gestione di servizi educativi ed assistenziali rivolti prioritariamente ai minori e alle famiglie. Il progetto prevede l’accoglienza di famiglie e minori richiedenti asilo.

La Cooperativa all’interno del progetto si occupa di:

  • Garantire l’alloggio alle famiglie e ai minori accolti, mettendo a disposizione appartamenti o alloggi semi-protetti;
  • Seguire i diversi soggetti nelle pratiche di regolarizzazione burocratica;
  • Attuare un progetto di integrazione dei soggetti sul territorio attraverso l’alfabetizzazione, la gestione del denaro, l’inserimento in attività del territorio e l’orientamento e l’inserimento lavorativo.

Mestieri Lombardia

Mestieri Lombardia è la rete regionale di Agenzie per il Lavoro accreditate da Regione Lombardia ed autorizzate dal Ministero del Lavoro all’erogazione di servizi al lavoro.

Operia in tutta la Regione Lombardia come interlocutore specializzato nell’erogazione di servizi di orientamento, selezione, accompagnamento professionale e tutoraggio di persone con problematiche di marginalità sociale e difficoltà ad inserirsi autonomamente nel mercato del lavoro.

Cooperativa Sentiero

Sentiero ha l’obiettivo di:

  • affermare il valore della persona a prescindere dalla sua condizione di salute, sociale, culturale, etnica, religiosa, politica, rispettandone i bisogni e le esigenze;
  • sviluppare il benessere della comunità e in particolare dei più deboli e degli esclusi. La progettazione e la gestione dei servizi, le modalità di impiego delle risorse economiche, le scelte di collaborazione con altri soggetti debbono essere coerenti con questo scopo;
  • favorire la professionalità e la qualità degli operatori offrendo condizioni contrattuali eque e occasioni di crescita professionale e culturale;

Servizi per l'Accoglienza

La Cooperativa è espressione della Caritas diocesana cremonese e si occupa delle “opere segno”, ovvero di tutti quei servizi, progetti, iniziative, strutture, gestiti da operatori e volontari che costituiscono la risposta della comunità cristiana ai vari bisogni rilevati nel territorio. In particolare realizza e progetta servizi sociali, educativi e assistenziali destinati a soggetti, minori e famiglie in situazione di fragilità, anche collaborando con enti pubblici e privati attraverso forme di coprogettazione o convenzione.